Legge Regionale 16/1997 – Domanda di contributo in conto occupazione a favore delle cooperative sociali di tipo B

Legge Regionale 16/1997 – Domanda di contributo in conto occupazione a favore delle cooperative sociali di tipo B

L’Assessorato al Lavoro ha pubblicato il bando relativo alla presentazione delle domande per la richiesta di contributi in conto occupazione a favore delle cooperative sociali di tipo B  ( art. 19 L.R. 16/97).

Oggetto del contributo è il rimborso delle retribuzioni erogate dalla cooperativa sociale a ciascun lavoratore nella misura del 50% della retribuzione lorda oppure nella misura pari all’80% per ciascun socio appartenente alle categorie svantaggiate ( art. 4 L. 381/91,  il cui elenco e precisato all’art. 24 della L.r. n. 16 del 22.04.1997).

Ogni cooperativa sociale può chiedere sino ad un massimo di euro 65.000,00.

Possono presentare domanda le cooperative sociali di tipo B iscritte da almeno due anni all’albo regionale delle cooperative sociali.

Il contributo copre un massimo di 24 mensilità corrisposte  nell’arco dei 24 mesi antecedenti la data di inoltro della richiesta  e non è cumulabile, nello stesso periodo, con analoghi contributi previsti da altre leggi nazionali e regionali . Inoltre, il socio lavoratore deve essere ancora alle dipendenze della cooperativa alla data di presentazione della domanda, ad eccezione della ipotesi in cui svolga attività di tipo stagionale.

Si precisa che la nozione di retribuzione -ai soli fini della presente procedura- è limitata alla “retribuzione ordinaria” con esclusione di altri oneri (tredicesima, quattordicesima, straordinario, gratifica natalizia, ferie, festività, etc…).

L’avviso prevede delle disposizioni premiali indicate all’articolo 1.5 dell’avviso allegato.

L’avvio delle presentazione delle domande di partecipazione decorre dalle ore 10,00 del 13/05/2019 e   sino alle ore 24,00 del 17/05/2019

La domanda di partecipazione dovrà essere predisposta e sottoscritta dal legale rappresentante della cooperativa sociale, utilizzando, esclusivamente e a pena di inammissibilità, lo schema in formato .doc di cui all’allegato 1 del Disciplinare, scaricabile dal sito istituzionale della Regione:

https://www.regione.sardegna.it/j/v/2644?s=1&v=9&c=389&c1=1385&id=78816

La domanda dovrà essere poi scannerizzata e inviata in allegato via PEC, unitamente al documento di identità del legale rappresentante nonché alla dichiarazione sugli aiuti di stato (allegato 2) a: lavoro@pec.regione.sardegna.it.

La PEC dovrà avere il seguente oggetto: “nomecooperativasociale domanda di partecipazione l.r. 16/97 - annualità 2019”

Alla domanda dovrà essere necessariamente allegato anche il foglio di calcolo elettronico scaricabile dal sito (all. 3) in cui dovranno essere riportati in modo speculare i dati dei soci lavoratori inseriti nell’allegato.

Tra gli altri requisiti è indispensabile essere in regola con la normativa in materia di revisione cooperativa, da attestare mediante l’indicazione della data del rilascio del verbale/certificato/attestazione della revisione, relativa al periodo 2019 o di invio della dichiarazione sostitutiva ex art. 6, D.lvo 220/02. Pertanto, invitiamo quanti devono presentare la domanda a contattare tempestivamente i ns. Uffici per tale adempimento.

Per maggiori informazioni invitiamo a consultare l’avviso pubblico ( in allegato).

Gli Uffici Legacoop Cagliari sono a disposizione delle associate per qualsiasi informazione e/o chiarimento.

Nessun commento ancora

Lascia un commento