“Un domani possibile” – nuovo bando di Con i Bambini Impresa sociale

“Un domani possibile” – nuovo bando di Con i Bambini Impresa sociale

Pubblicato l’ottavo bando di Con i bambini per favorire l’inclusione e l’autonomia dei minori e dei giovani migranti arrivati soli nel nostro Paese.
Obiettivo del bando è quello di sostenere interventi che contribuiscano ad offrire opportunità educative e di inclusione ai giovani migranti ( di età compresa tra i 17 e i 21 anni) che hanno fatto ingresso in Italia da minorenni e da soli, fornendo loro un percorso di inserimento lavorativo di mesio-lungo periodo, soluzioni abitative adeguate all’integrazione in reti e relazioni sociali solide.


Le proposte progettuali dovranno:

  • Prevedere modalità di intervento che tengano conto del percorso migratorio del singoloe promuovano opportunità di inclusione nel territorio nazionale
  • Proporre percorsi educativi e culturali volti allo sviluppo di competenze cognitive e trasversali
  • Mirare a sostenere i giovani migranti nel raggiungimento e mantenimento dell’autonomia di vita nel medio-lungo periodo intervenendo in modo sinergico in tutti i seguenti ambiti:
    a) Accompagnamento all’autonomia lavorativa di medio – lungo periodo
    b) Accompagnamento all’autonomia abitativa
    c) Accompagnamento alla costituzione di reti relazionali e sociali
    Il bando mette a disposizione 5 milioni di euro.

I progetti devono intervenire su più territori in manier sinergica e integrata interessando almeno due delle
aree regionali ( Nord- centro- sud e Isole) secondo il riparto indicato nel bando.
Tutti i progetti dovranno essere presentati esclusivamente on line tramite piattaforma chairos raggiungibile
tramite il sito www.conibambini.org entro e non oltre le ore 13,00 del 09 ottobre 2020.
I progetti dovranno essere presentati da partnership costituite da almeno quattro soggetti che assumano
un ruolo attivo nella co-progettazione e nella realizzazione del progetto, così composte:
SOGGETTO RESPONSABILE: Ente del terzo settore costituito da almeno tre anni con sede legale/operativa in
almeno una delle regioni incluse nelle aree di intervento che non abbia più di un progetto ancora in corso
finanziato da Con i Bambini.
ALTRI SOGGETTI DELLA PARTNERSHIP:

Almeno un altro ente del terzo settore in grado di apportare comprato valore aggiunto all’offerta di servizi e con dimostrata esperienza negli ambiti di intervento oggetto del bando;

Almeno un altro soggetto autorizzato allo svolgimento di attività di intermediazione al lavoro;

Almeno un partner pubblico il cui ruolo pubblico risulti funzionale al raggiungimento degli obiettivi previsti

Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare il bando:
https://www.conibambini.org/wp-content/uploads/2020/07/Bando-Un-domani-possibile-1.pdf

I commenti sono chiusi